18 Maggio 2019 – Inaugurazione della Casa del Ponte del Diavolo

Dopo anni di chiusura e abbandono, riapre la Casa del Ponte del Diavolo a Lanzo. Un ottimo esempio di collaborazione tra Enti (il GAL, l'Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali e il Comune di Lanzo Torinese) e di integrazione di fondi pubblici. La Casa è stata infatti ristrutturata all'interno con fondi regionali (attraverso l'Ente Parco) nell'ottica di erogare servizio bar, somministrazione di cibi e bevande e punto di presidio dell'area, attività prima non esistenti. Grazie all'impegno del Comune di Lanzo, è stata infatti cambiata la destinazione d'uso della struttura ed oggi può quindi consentire a chi la gestisce di erogare servizi commerciali e per il turista. Ci voleva però una impresa che volesse accettare questa nuova sfida. Grazie all'attività del GAL a favore di chi intende creare nuove imprese in montagna (Misura 621 del PSL), un nuovo imprenditore ha attrezzato all'interno la struttura, grazie anche al premio di insediamento ottenuto attraverso i bandi del GAL.

Di seguito la locandina con il programma dell'inaugurazione, aperta al pubblico.